Iniziando il vostro viaggio lungo la costa troverete a Nord-Est la frazione di La Caletta, notissimo centro balneare, con diversi alberghi e alloggi turistici e tutti i servizi necessari , ed una movida serale per una vacanza all’insegna del relax e del divertimento.

 

A La Caletta potrete passeggiare lungo le banchine del porto turistico, che offre anche ai naviganti numerosi servizi e l'ormeggio delle imbarcazioni turistiche e dei pescherecci.

In questo luogo, lungo la strada che da La Caletta conduce a Santa Lucia, potrete rilassarvi visitando la spiaggia di La Caletta. Qui il Mont’Albo e le colline fanno da sfondo.

 

La pineta da una parte e lo stagno dall’altra abbracciano il vasto arenile di circa 5 km, dove le basse dune e i gigli marini lasciano spazio ad una distesa di finissima sabbia bianca, bagnata dall’acqua che intreccia i suoi colori tra il blu cobalto e il verde smeraldo, dando vita ad un paesaggio unico.

La Caletta
La caletta

Il porto de La Caletta

A La Caletta di Siniscola si trova un importante porto commerciale e da diporto con molti pontili e servizi adeguati. Può essere una buona base di partenza per visitare la costa più a sud priva di porti o per fare delle escursioni verso l'entroterra che offre moltissimo sia a nord che a sud.

 

Sorge in un'area nella quale sorgeva l'antico Portus Liguidonis dei Romani, ma e' stato un approdo naturale sempre sfruttato, in tutte le epoche.

Il porto moderno e' stato realizzato tra il 1956 e il 1958 con fondi della Regione Autonoma della Sardegna. Si tratta del porto turistico pubblico più importante della costa orientale sarda.

 

E’ un porto di IV° classe che svolge funzioni di porto commerciale e di porto peschereccio e turistico..

 

E' racchiuso da un molo di sottoflutto di circa 205 mt., con prolungamento non banchinato di circa 40 mt. verso Nord-Est ed un molo di sottoflutto composto di due bracci, uno dei due banchinato, provvisto di bitte ed anelli per l'ormeggio, consentendo l'attracco alle imbarcazioni fino a 5 mt. di pescaggio; su questo lato di banchina e' sistemata, infatti, la flotta peschereccia composta di circa 30 unità.

 

Il porto e' ridossato dai venti di tramontana, grecale e scirocco.

 

Le imbarcazioni da diporto sono ormeggiate per la maggior parte sul lato Nord del bacino, dove strutture fisse e mobili sono in grado di accogliere circa 400-500 barche da diporto.

 

Il porto de La Caletta e' in grado di ospitare traghetti veloci e recenti infrastrutture a terra lo hanno ottimizzato per questa funzione. Integrato nell'abitato, si trova naturalmente fornito di tutti i principali servizi.

principali servizi.”

Per ulteriori informazioni e per accedere ai servizi offerti consultare i seguenti links:

 

http://www.comune.siniscola.nu.it/cultura/cultura.asp?id=19&ln=IT

http://sardegna.ilportolano.it/porto-33-la_caletta_siniscola.aspx

http://www.pagineazzurre.com/italian/porto/id_sar092/info_siniscola-la-caletta.htm

www.siniscolaturismo.it - Portale Turismo del Comune di Siniscola - Assessorato al Turismo

Un mare infinito di emozioni
...Con panorami mozzafiato
... Tra cielo e mare
Incontri inaspettati
Un ambiente magico
... Siniscola da vivere